i bambini e il gran fratel Papi [Arisa & il partito dell’amore]

Naturalmente sto facendo una selezione delle sole canzoni degne di note massmediali, cari internauti ..

E mi accorgo che Arisa -anche quest’anno- va citata!

Metto il video, poi il testo della canzone, infine un commento ..

Il testo di Arisa:

Può scoppiare in un attimo il sole
Tutto quanto potrebbe finire
Ma l’ amore, ma l’ amore no

Marzo del 2087
Nuvole pesanti dentro un cielo assente
Il mio pronipote è sulla luna
Emigrato per cercar la sua fortuna

Sulla terra resta solo chi non ce la fa
Ascoltando tante finte verità

Può scoppiare in un attimo il sole
Tutto quanto potrebbe finire
Ma l’ amore, ma l’ amore no
Anche i prati rinunciano ai fiori
Perché i fiori hanno perso i colori
Ma l’ amore, ma l’ amore no

Resta la speranza di cambiare
Come la paura di dover restare
Mio marito è sempre qui vicino
Dice che ritornerà di nuovo il cielo
Poi la notte prega per paura che anche Dio
Scappi e lasci tutto quanto nell’ oblio

Può scoppiare in un attimo il sole
Tutto quanto potrebbe finire
Ma l’ amore, ma l’ amore no

Anche i prati rinunciano ai fiori
Perché i fiori hanno perso i colori
Ma l’ amore, ma l’ amore no

E a volte basta che sei qui vicino
A volte basta che ci sei
Perché a me basta che sei qui vicino
Perché a me basta che ci sei

Il dolore può farci cadere
La speranza potrebbe sparire
Ma l’ amore, ma l’ amore può

Fa donare e sorridere ancora
Imboccare una strada sicura
Sì l’ amore, sì l’ amore può

E se scoppia in un attimo il sole
Tutto quanto potrebbe finire
Ma l’ amore, ma l’ amore no

Anche i prati rinunciano ai fiori
Perché i fiori hanno perso i colori
Ma l’ amore, ma l’ amore no
Ma l’ amore, ma l’amore…

Ma l’ amore, ma l’ amore

Ma l’ amore, ma l’ amore no…
Ma l’ amore, ma l’ amore no…
Ma l’ amore, ma l’ amore… no
Ma l’ amore, ma l’ amore… no !

Commento:

Dunque io noto un mix:

nazional popolare alla massima potenza, ma anche allussioni alle sorelle bandiera di Arbore di “Indietro Tutta”, quindi al tema di un amore che non è solo quello etero, ed infine -come con Cristicchi- che ridendo e scherzando ci rimane neanche la speranza, ma solo la irrazionalità animale di un amore gigione che finge stupidità per non pagare la dogana, come si dice in un antico proverbio siciliano (sugnu stupidu pe non pagari a dogana).

Sotto la scorza di irrazionalità -perciò- sappiamo bene di vivere sull’orlo di un disastro, anche perché la colpa di ciò che succede sarebbe sempre di qualcun altro (diceva Cristicchi).

La soluzione? .. giochiamo a fare i bambini .. una canzoncina e domani qualcun altro aggiusterà tutto .. magari il grande fratel Papi .. e il partito dell’amore ..

: – )

Ciao

Annunci

0 Responses to “i bambini e il gran fratel Papi [Arisa & il partito dell’amore]”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Calendario

febbraio: 2010
L M M G V S D
« Gen   Mar »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728

Flickr Photos


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: