Uno sguardo su Londra [9 agosto 2011]-[video]

Non servono analisi e politologia per rendersi conto.

Basta guardare il video.

E’ la prova provata che quando costruisci una *società che non si sa parlare*, allora rimane solo una dinamica di massa fatta di istinti animali.


Il problema, secondo me, non è “come vanno gli affari?” titolo di una celebre rubrica di economia sulla rai ..

Ma gli affari di chi?

Quando uno mangia un pollo e un’altro è digiuno per la statica hanno mangiato 1/2 pollo ciascuno ..

Ma la realtà è una cosa diversa.

E dovremmo fare mente locale prima di lasciare la logica in soffitta e lasciare che la realtà vada per conto suo, lasciata agli istinti animali.

Non è neanche un problema di bontà o di cattiveria: è che quando lasci che sia la competizione e l’accumulo del capitale in modo predatorio la legge -> tutto il resto viene di conseguenza.

E’ come pretendere che a un bambino fai vedere solo video games di violenza e poi egli non aggredisca e colpisca i compagni di scuola.

E’ il nostro stato relazionale che elogia la competizione, la sopraffazione, il gioire di schiacciare coloro che non ce la fanno.

E’ la logica di Sparta, e non quella di Atene.

Vi piace Londra che brucia?

Questo è l’occidente che abbiamo costruito, un posto senza pietà per nessuno. Dove una ragazza che piange di paura è vista come una debole.

Tutto ciò è in massima parte -secondo me- causato soprattutto dal *sonno degli intellettuali*.

Intellettuali dai colletti bianchi, che scrivono per non annoiarsi tra un the, e due pasticcini ..

Intellettuali che si accondano al pensiero dominante.

Che si interrogano sulla crescita non del pelo, ma del denaro nelle tasche di pochi, comprese le proprie.

Che -li vedi- fini oratori nei tg della sera a parlarti delle ultime sentenze della cassazione che avvertono che i gatti non vanno molestati nelle zone condominiali (notizia di oggi).

Che -li vedi- tutto va bene .. ora abbiamo il pareggio in Costituzione!

Mentre il mondo crolla, sono tutti attenti a non raccontarci i fatti e né farci capire perché il capitalismo è al suo rantolo finale.

Semplicemente perché li pagano per non dire la verità, che la verità è solo per quelli che hanno ambizione di farsi ammazzare ..

Annunci

0 Responses to “Uno sguardo su Londra [9 agosto 2011]-[video]”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Calendario

agosto: 2011
L M M G V S D
« Lug   Set »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Flickr Photos


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: